21 e 22 luglio 2011 sciopero nazionale dei lavoratori addetti al trasporto locale, ferroviario e servizi.

Le Segreterie Nazionali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Orsa Trasporti, Faisa-Cisal, Fast proclamano per i giorni 21-22 luglio prossimi un nuovo sciopero nazionale di 24 ore dei lavoratori addetti al trasporto locale, ferroviario e servizi. Dopo il precedente sciopero del 31 marzo – 1 aprile scorsi, l’azione di protesta adotta per la seconda volta le seguenti modalità:

  • intera giornata del 21 luglio, con rispetto dei servizi minimi, astensione dal lavoro degli addetti ai servizi extraurbani TPL su gomma;
  • intera giornata del 22 luglio, con rispetto dei servizi minimi, astensione dal lavoro di tutti gli addetti agli altri servizi TPL;
  • dalle 21 del 21 luglio alle 21 del 22 luglio, con rispetto dei servizi minimi, astensione dal lavoro degli addetti al trasporto ferroviario e ai relativi servizi accessori e di supporto.

modalita’ attuative dello sciopero